Nuovi lavori

Impegnatissima per il lavoro mi è toccato trascurare un pò il blog, ma eccomi di nuovo qui con un super aggiornamento fotografico degli ultimi lavori.

Dopo

Particolare nail art su alluci

 

 

Ok, direi che ci siamo!

A presto per i prossimi lavori

Ultimi lavori

La scorsa settimana è stat apiuttosto intensa, lavorativamente parlando!

Partiamo con M.
Ha voluto una copertura delle sue unghie naturali, senza allungamento, tassativamente con bianco, blu e rosso.
Questo è il risultato

Dopo

Particolare pollici

Questa, invece, è L. Copertura unghie naturali e strass su alluci

Particolare alluci

Quest, invece, è un refill dopo 25 giorni su mani e piedi

Prima

Dopo

Piedi

RED PASSION

Questo è un lavoro di venerdì

Lei è F., al refill dopo 18 giorni (ha una crescita molto veloce!)

Prima

Dopo

NUOVI LAVORI

Eccoci con un pò di lavori dell’ultimo periodo

Lei è J. venuta a rimuovere la ricostruzione. Durata record di 36 giorni. La lunghezza se l’è limata da sola perchè non la sopportava.

Prima

Dopo

Lei, invece, è S. la mia prima sposa. Si era fatta la ricostruzione solo per il matrimonio, quindi ha voluto rimuoverla. Altra tenuta record, 34 giorni

Questa, invece, è V., la mia parrucchiera. Ha voluto i piedi in tinta con le mani. Copertura unghie naturali con ricostruzione mignoli.
Semplice French extreme white e decoro su alluci

Particolare alluci

And Last but not Least la sottoscritta.

Refill dopo 20 e qualcosa giorni, ho optato per una ricostruzione in sculturale con cover natur e glitter. Mani e piedi “in tinta”.

Before

After

Piedi

STEP BY STEP FRENCH

Eccoci di nuovo con uno step by step, questa volta dedicato alla french.

Il procedimento è lo stesso già illustrato quando abbiamo parlato di ricostruzione

Ricordo nuovamente i principi BASE dell’igiene!

  • Utilizzare strumenti sterilizzati o, in mancanza di sterilizzatore, disinfettati
  • Utilizzare SEMPRE i guanti monouso
  • Utilizzare lime e buffer diversi per ogni persona
  • Disinfettare SEMPRE le proprie mani e quelle della ‘cliente’ prima di iniziare il lavoro

Partiamo con la preparazione dell’unghia, come già spiegato, spingiamo le cuticole, opacizziamo e spolveriamo e stendiamo il nostro primer lasciandolo asciugare all’aria per 2 minuti.

Stendiamo il gel base a smalto e catalizziamo in lampada per 2 minuti

Procediamo con la nostra french.

Per realizzare la french (o linea del sorriso, o smile line) si possono usare indifferentemente sia il pennello che lo spot. Sta tutto alla comodità di chi li usa.
Personalmente preferisco utilizzare lo spot a 2 punte procedendo in questo modo:

Prendere una piccola quantità di gel con la punta più grossa dello spot e posizionarla al centro del bordo libero. Iniziare a disegnare la french andando dal centro verso i lati. Assicurarsi di coprire bene tutto il bordo libero, compresa la punta.

Passare un pennello pulito per delineare meglio la french.

Catalizzare in lampada per due minuti.

Procedere con la struttura dell’unghia.

Sigillare.

Passare un eventuale top coat per lucidare.

 

Alcuni consigli

L’utilizzo del Make Up (presto un post interamente dedicato all’argomento)

Per un effetto più elegante, si può usare un make up di colore naturale e procedere con il “metodo french inverso”.
Consiste nello stendere uno strato di gel make-up (o cover) subito dopo aver catalizzato il gel base, partendo dal giro cuticole (stando attenti a non toccarle) fino all’inizio del bordo libero, lasciando lo “spazio” per la french. Catalizziamo in lampada per 2 minuti e poi procediamo con la nostra french come illustrato sopra.
Il make up può essere anche utilizzato per coprire imperfezioni dell’unghia (ad esempio un ematoma sub-ungueale) e per allungare il letto ungueale.

Smile line sorridente

La linea del sorriso, come dice il nome, dovrebbe avere gli angoli all’insù. Sorridenti, appunto. Ciò rende il lavoro molto più armonioso, oltre ad essere quasi indispensabile in caso di unghie molto corte e tozze.
Una french molto sorridente renderà le dita affusolate. Al contrario, una french dritta le renderà molto più tozze e tenderà ad incicciottire l’unghia.
Il gusto del singolo la fa da padrone, c’è chi la preferisce in un modo piuttosto che nell’altro, ma di base dovrebbe essere sorridente

Perchè la french prima della bombatura

E’ consigliabile effettuare la french prima della bombatura per dare un effetto più naturale al lavoro ed evitare lo spiacevole effetto “a salsicciotto”, ovvero il dislivello che si crea tra il letto ungueale e la french quando viene utilizzato troppo colore.

ANCORA FRENCH

La French va per la maggiore in questi giorni.

Questi sono due lavori fatti questa settimana. La prima è un’amica onicofagica che, però, è stata brava e per una settimana non si è mangiata le unghie lasciandomi 1mm di bordo libero con il quale lavorare.

La seconda un’altra amica, alla quale il gel non regge. Continua a sollevarsi ed a saltare via in alcuni punti per motivi inspiegabili.

Per entrambe ho optato per l’utilizzo di una linea di gel specifica per unghie “difficili”… Eccovi i risultati

N.1
Ricostruzione in sculturale, allungamento del letto ungueale con cover natur e french white

Questo è il prima

E questo è il dopo

 

N.2
Copertura unghie naturali (ricostruzione in sculturale dell’indice sinistro) con allungamento del letto ungueale e french extreme white

Particolare della curva C

CLASSIC FRENCH

Nuovo lavoro della scorsa settimana. Refill sulla sottoscritta.

La doverosa premessa è che è un lavoro fatto in fretta e, come al solito quando si tratta di refill su di me, in notturna!

Ho testato i nuovi gel acquistati di recente… Come al solito gel tedeschi di cui ho sentito parlare molto bene. Mi sono orientata sull’acquisto di una linea speciale per unghie “difficili” ed ho voluto provare un costruttore ad alta densità.

A mio parere sono magnifici.

L’unica pecca è il top coat finale. E’ lucidissimo e veramente ad effetto “vetro”, ma come tutti i top coat senza dispersione, se usato in quantità sbagliata (deve essere steso a smalto facendo uno strato sottilissimo) si crepa e salta la ricostruzione.

Ecco il risultato. Refill su mani e piedi con frecnh extreme white!

Particolare della bombatura

Particolare pollice con stickers

Piedi

Particolare alluci

Voci precedenti più vecchie